In anteprima la bozza della copertina del nuovo breve fantasy per ragazzi OLGAN MAIN DI Elena Maneo

 

"Il viaggio è una specie di porta attraverso la quale si esce dalla realtà come per penetrare in una realtà inesplorata che sembra un sogno."
(Guy de Maupassant)

L’opera letteraria di Elena Maneo è un breve fantasy avvincente e caratteristico. Ricorda un altro libro di successo della Maneo, il giallo “I curiosi casi di Mazavara”. E in questo volume non manca di certo una buona dose di avventura.

Olgan Main inventa un aggeggio per viaggiare nel tempo. Addolorato per l’abbandono dei suoi genitori, riesce a realizzare una vera e propria macchina parlante che lo accompagnerà nelle sue avventure.

A ogni capitolo Olgan Main cattura il lettore e lo catapulta in un’avventura all’Indiana Jones, in mezzo a pirati, mummie, prigioni, musei, mascherine veneziane, la Londra vittoriana e Sherlock Holmes.

Tema soffice, con qualche sfumatura di umorismo, un libro piacevole e scorrevole.

Stefano Fontana

 (Critico e docente)

 

 

Olgan Main anticipo - scarica PDF

olganmain-primepagine.pdf [195 Kb]
Download
Sito web gratis da Beepworld
 
L'autore di questa pagina è responsabile per il contenuto in modo esclusivo!
Per contattarlo utilizza questo form!